Dacula

Dimenticatoio:

underconstruction.gif Questa voce è ancora in costruzione. Se puoi, registrati e contribuisci per completare e migliorare l'articolo.
Per visualizzare l'elenco completo delle voci in costruzione, vedi la relativa categoria Laboratorio.
Su Dimenticatoio siete voi i veri protagonisti del sito.


Dacula (nell'originale, Duckula) è una serie di cartoni animati che prende in giro la figura del Conte Dracula.

Il protagonista ha infatti ben poco a ben vedere con il vampiro più famoso del mondo, in parte per l'aspetto, che è quello di un papero (l'originale rende meglio infatti il gioco di parole, provenendo infatti il nome 'Duckula' dalla fusione di duck, in inglese per l'appunto papero, e del nome Dracula), che per la sua dieta. A differenza infatti del classico vampiro succhiasangue, Dacula, in seguito a un errore nel rituale che doveva riportarlo in vita (al posto del sangue di pipistrello viene erroneamente messo del succo di pomodoro), ha infatti una dieta vegetariana, e non fa mai del male ad alcun essere vivente.

Anche la bara che c'è nel suo castello ha una funzione completamente diversa da quella che appare nel libro di Bram Stoker o dal solito uso che si fa delle bare. La bara magica di Dacula ha la capacità, quando lui vi entra, di teletrasportare il castello e tutti i suoi occupanti in qualsiasi luogo del mondo Dacula desideri.

Dacula ha due fidi assistenti: Igor, il maggiordomo, che come vuole la tradizione è gobbo, e che cerca sempre di riconvertire Dacula al vampirismo 'classico' (cioè di farlo tornare un succhiasangue), e la Tata, una gigantesca cameriera con un braccio perennemente ingessato.



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)